Archivé

Lundi 06 Mars 2017 > 17:00 >

DANIEL ARASSE

Romancer l'histoire de l'art : hommage à Daniel Arasse

Interventions de

Neville Rowley, historien d'art et critique

Yannick Haenel, écrivain

Maryline Desbiolles, écrivaine

Matteo Ceriana, historien d'art

Daniel Arasse (1944-2003) fu uno degli storici dell’arte più importanti del secondo Novecento, autore di moltissime pubblicazioni che hanno cambiato il nostro sguardo sulla pittura italiana del Quattrocento e su artisti più tardi, da Vermeer ad Anselm Kiefer. L’interesse degli scritti di Arasse non risiede soltanto sul fondodel discorso, sempre molto ricercato, ma anche sulla forma: a leggere alcuni testi, si ha quasi l’impressione di sfogliare un romanzo – il che spiega in parte il successo dell’autore presso un pubblico vasto. Quest’aspetto narrativo della storia dell’arte sarà al cuore di questa serata, omaggio reso dall’Istituto francese a quello che ne fu direttore negli anni 1980, con interventi di due romanzieri che si sono più volte avventurati sul campo della storia dell’arte, Maryline Desbiolles e Yannick Haenel, e di due storici dell’arte sempre attenti al modo di raccontare le loro scoperte, Matteo Ceriana e Neville Rowley.

Alla fine della serata, dedicano i loro libri Maryline Desbiolles (Avec Rodin, éditions Fayard, 2017) e Yannick Haenel (Cerco l’Italia, edizioni Clichy, 2016).

Institut français Firenze - Palazzo Lenzi

Adresse : Piazza Ognissanti, 2

Ville: Firenze

aller à la page de contenu >